Il Decreto Ministeriale del 3 aprile 2013 n.55 obbliga, dal 6 giugno 2014, diverse Amministrazioni Centrali ad emettere e gestire tutte le fatture in formato elettronico.

Il termine dematerializzazione viene usato per i documenti e gli atti cartacei delle pubbliche Amministrazioni identificando il processo di eliminazione della consistenza fisica degli archivi, tradizionalmente costituiti da documentazione cartacea, e la loro sostituzione con documenti informatici. 
La conservazione sostitutiva è una procedura informatica in grado di garantire nel tempo la validità legale di un documento informatico.
 
Snellire strutture e processi amministrativi, operare su Internet, offrire servizi più efficienti: su queste linee direttrici corre il vasto processo di rinnovamento in cui oggi sono impegnate tanto le Aziende Private quanto quelle Pubbliche nel nostro paese.
 
In tal senso la nostra azienda offre le seguenti soluzioni:
 
  • Dematerializzazione e conservazione  sostitutiva dei documenti a norma di legge, sia in termini di Sistemi SW che di infrastruttura abilitante.
  • Soluzioni di archiviazione sostitutiva a norma, basate sul sistema ASSUREON di Servizi per il Workflow, la Gestione Documentale, 
    la PEC e la Firma Digitale
     
    Partner di rivendita e delivery:
     
                
     
     
     
     
     
     
Vai all'inizio della pagina